Buonumore

Che il benessere fisico abbia una sua influenza su sentimenti ed emozioni e che a loro volta questi ultimi abbiano una certa ripercussione sullo stato di benessere del corpo č cosa ormai accertata. I fattori psicologici interagiscono con i meccanismi organici favorendo lo sviluppo di una problematica di salute o al contrario contrastandola e favorendo i processi di guarigione.

Anche gli alimenti, modificando la biochimica cerebrale, possono influire sull’umore e quindi sulla nostra percezione di benessere, basti pensare agli effetti della tanto amata cioccolata sulla liberazione di serotonina. La serotonina viene anche chiamata il neurotrasmettitore del buonumore ma nel nostro cervello i livelli di serotonina sono implicati anche nella regolazione del ciclo sonno/veglia, dell’appetito, della temperatura corporea, dell’attitudine sessuale e della sensazione di dolore. Numerosi studi hanno evidenziato come un aumento dei livelli di serotonina (naturale o indotta da farmaci) porti a un innalzamento del tono dell’umore e viceversa una sua carenza o diminuzione sia associata a disturbi dell’umore. Amino-Relax contiene estratto standardizzato (95% 5-HTP) di semi di Griffonia che corrisponde a 99.7 mg per capsula di 5-Idrossi Triptofano, un precursore della serotonina.